Chi Siamo

SSD pesistica Pordenone arl

Presso la Palestra della Pesisitica Pordenone la FIPE ha costituito un Centro Federale di Perfezionamento che, oltre ad essere a disposizione degli atleti della pesistica, è a disposizione anche di altre discipline sportive per allenamenti e corsi specifici per atleti e tecnici.

Il Centro è a disposizione di tutti gli atleti d’Italia per allenamenti, collegiali, stage e convegni riguardanti l’attività di pesistica. 

Da tempo sono presenti anche collaborazioni con il mondo della scuola per promuovere ogni opportuna iniziativa volta a favorire la conoscenza dello sport della pesistica e della preparazione fisica in generale.
In particolare, si è cercato di sperimentare un nuovo tipo di approccio allo sport della pesistica: un nuovo modo di “giocare” usando in modo intelligente la forza. Il percorso con le scuole si conclude ogni anno con lo svolgimento dei Giochi Sportivi Studenteschi, che coinvolgono molte scuole, non solo nel pordenonese, ma in tutta la Regione.

LA STORIA

Fino al 1983 gli atleti pordenonesi gareggiavano con la Società Pesistica Udinese. La passione di tecnici, dirigenti e atleti portava alla costituzione dell’Associazione Pesistica Pordenone datata 1984.

La neocostituita associazione, grazie alla competenza, all’impiego ed allo spirito di sacrificio dei suoi componenti, ha saputo inserisi al vertice di questa severa disciplina con affermazioni prestigiose in Italia ed all’estero.
Dopo varie e precarie dislocazioni finalmente nell’anno 2000 viene stipulata la convenzione tra il Comune di Pordenone e l’Associazione Pesistica Pordenone per la gestione della palestra di pesistica inserita presso l’impianto sportivo denominato Palazzetto dello Sport di via F.lli Rosselli.

Da quell’anno in avanti nei dirigenti della Pesistica Pordenone cresce la consapevolezza della necessità di dotare la palestra di moderne attrezzature per lo svolgimento dell’attività di campioni che toccano ormai i vertici nazionali, europei e mondiali.
Nel 1988, per la prima volta, l’Associazione conquista il titolo di “Società campione d’Italia” e poi si susseguono titoli e podi nella classifica annuale per società dimostrando il grande impegno di atleti e tecnici nella preparazione e in ogni competizione. Con grande costanza la squadra mantiene un altissimo livello di competitività.
Dall’anno 2001 al 2016 l’Associazione detiene il 2° posto nella classifica nazionale, seconda solamente alla squadra professionista delle Fiamme Oro.

In questi anni inzia anche a farsi sentire la presenza di una forte componente femminile che si dimostra all’altezza dell’ormai consolidata componente maschile. 

Anche dopo il 2016 si contintuano a collezionare successi che portano la Società al primo posto negli anni 2017 e 2021.

Sono moltissimi gli atleti e le atlete che hanno conquistato i vertici delle classifiche nazionali, europee e mondiali. Tra questi, alcuni hanno anche coronato il sogno dell’olimpiade:

  • VANNI LAUZANA – Barcellona 1992
  • RAFFAELE MANCINO – Atlanta 1996
  • MORENO BOER –  Sidney 2000 e Pechino 2008
  • MIRKO ZANNI – Bronzo olimpico a TOKYO 2020 e Nanjing 2014 (Youth Olympic Games)

Contemporaneamente alla crescita agonistica della Società si è posto ogni possibile sforzo organizzativo per promuovere l’attività sportiva amatoriale presso i giovani, gli studenti, gli anziani, i diversamente abili e i lavoratori mettendo a disposizione la palestra e i tecnici in orari compatibili e con quote e contribuzioni accessibili a tutti.

Sono stati posti in essere dei progetti relativi alle persone portatrici di handicap che riguardano la messa a disposizione della palestra e di un tecnico, con l’Unione Italiana Ciechi, la Fondazione Bambini e Autismo e il CIP – Comitato Italiano Paraolimpico.

La palestra, che nel corso degli anni ha subito notevoli ristrutturazioni e miglioramenti, è stata attrezzata nel tempo seguendo le indicazioni di esperti ed industrie all’avanguardia nel settore secondo evoluzioni bio-meccaniche correnti e tiene conto delle particolari esigenze di orari.

Il peso economico dell’acquisto delle attrezzature e delle ristrutturazioni è stato sostenuto dall’Associazione Pesistica Pordenone.

L’associazione in più di trenta anni di attività ha subito qualche modificazione statutaria. Questo sodalizio sportivo che dalla sua costituzione ha visto al suo veritce lo “storico” Presidente Valentino Calzolari, nel 2009 cambia e al suo posto viene eletta Maria Rosa Flaiban. Lo stesso Consiglio direttivo viene in parte rinnovato e oltre a Dino Marcuz, tecnico federale e maestro di pesistica, vede l’entrata di Alessandro Sebastiano in qualità di vice presidente, del prof. Egidio Franco e della prof.essa Rita Tonus.

Uno stuolo di associati contribuisce da sempre al sostegno e alla vita di questo non facile, ma magnifico sport. Ad essi l’Associazione fornisce l’attrezzatura necessaria sia per coloro che necessitano di un percorso guidato, che per i soci che ormai possiedono competenze tecniche tali da poter seguire un programma da autodidatta.

Il consiglio direttivo, dal 2020, è composto in questo modo:

MARIA ROSA FLAIBAN, Presidente 

DINO MARCUZ, Consigliere e Direttore Tecnico 

DAVIDE CORDENONS, Consigliere in rappresentanza dei Tecnici

ELISA CROVATO, Consigliere in rappresentanza degli Atleti

Orari

  • LUN-VEN 6.00 – 22.00
  • Sabato: 6.30 – 20.00
  • Domenica: CHIUSO
  • Nei giorni prefestivi la chiusura viene anticipata alle ore 19.00

Indirizzo: Via F.lli Rosselli – presso il Palazzetto dello Sport di Pordenone di fronte al Comando dei Vigili del Fuoco

Telefono Palestra: 0434 363182

Telefono Direzione: 366 522 9362

Telefono Responsabile Tecnico: 347 459 0444

E-mail: info@asd-pesipn.it

Inviaci un messaggio